StraCesena 2019: la presentazione ufficiale della quinta edizione

Si è svolta questa mattina in Comune a Cesena, la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2019 della StraCesena | La Corsetta per Bene. A raccontare gli argomenti della 5^ StraCesena, alla presenza del Sindaco Paolo Lucchi e dell’Assessore Christian Castorri, vi erano gli organizzatori: per Matilde Studio Luca Toni, per Uisp Forlì-Cesena Davide Ceccaroni, per Saraghina Group Cristian Crescente e Fabio Fabbri. Presenti anche il Direttore del reparto Pediatria e Terapia Intensiva Neonatale dottor Marcello Stella e la responsabile del progetto “Pediatria a misura di bambino” Elisabetta Montesi accompagnati da diversi clown dottori.
È una manifestazione organizzata da Matilde Studio, Uisp Forlì-Cesena e Saraghina Group. Con il patrocinio del Comune di Cesena e nel calendario della Wellness Week.
Dopo il successo delle prime edizioni, con giornate di festa per la città che hanno visto partire negli anni circa 8.000 persone tra famiglie, sportivi e non, che hanno "colorato di arancio" le vie di Cesena e che hanno sottolineato con il sorriso l'importanza di vivere con uno stile di vita sano anche momenti solidali, è ormai tutto pronto per una nuova edizione ancora più divertente ed entusiasmante.

La manifestazione si svolge a Cesena il 26 maggio 2019 alle 17:30.
La prima parte sarà ludico motoria, a scelta tra una passeggiata di 5 km o una corsetta di 12 km con partenza da Piazza del Popolo ed arrivo nella bellissima e suggestiva Rocca Malatestiana di Cesena. Il costo di iscrizione è di 7 €, per i ragazzi fino a 14 anni gratuito.
Ad attendere i partecipanti al traguardo ci sarà una festa con aperitivo, spuntini e musica.
Per il terzo anno consecutivo il ricavato di quest'anno aiuterà i progetti di "Pediatria a misura di bambino" dell'Ospedale M. Bufalini di Cesena.
La quinta edizione della StraCesena ha l’obiettivo di confermare il vissuto festoso che in questi anni la città e non solo hanno dimostrato: l’evento, non agonistico, è stato infatti motivo di aggregazione e vitalità nel centro di Cesena. Inoltre in ogni edizione centratissimo anche l’obiettivo solidale: fin dal primo anno con il ricavato devoluto a favore di Anffas Cesena, proseguito poi con il sostegno al fondo per l’attività sportiva dei minori in stato di povertà del Comune di Cesena e successivamente a favore di “Pediatria a misura di bambino”, ammonta a circa 35.000,00 € il ricavato totale ad oggi. Tutto questo grazie alla sensibilità dei partecipanti, ma anche grazie al fondamentale sostegno dei volontari e dei partners della manifestazione.
StraCesena è l'occasione per fare del bene, divertirsi tutti assieme, fare una rigenerante corsetta o una rilassante passeggiata tra i luoghi più belli di Cesena: il percorso prevede il passaggio in città, toccando i principali monumenti/palazzi/piazze.

Sono attive da venerdì 10 maggio 2019 le iscrizioni a questo link: www.stracesena.com/iscrizione, oppure presso gli uffici Uisp di Cesena e presso lo Iat Cesena Turismo.

Pediatria a misura di bambino | Ospedale M. Bufalini di Cesena
Il progetto “Pediatria a misura di bambino”, promosso dall’U.O. Pubbliche Relazioni e Comunicazioni di Cesena, in partnership con la Banca di Cesena, è nato nel 2005 per aiutare i piccoli pazienti ricoverati nel Reparto Pediatrico dell’Ospedale M.Bufalini di Cesena a superare con minor angoscia la malattia e il percorso di cura.
Nella vita di un bambino il ricovero ospedaliero è un evento traumatico molto delicato. Il vissuto di malattia, di dolore fisico e psicologico, la separazione dalla famiglia e dalle routines della vita quotidiana, il passaggio da un ambiente familiare a quello potenzialmente minaccioso e inconsueto della vita di reparto, dove il bambino vive l’impotenza nei confronti di estranei che lo manipolano con strumenti spesso dolorosi, rendono l’ospedalizzazione un evento che può avere gravi conseguenza anche da un punto di vista psicologico. La famiglia stessa del bambino ricoverato è sottoposta ad una condizione molto stressante, in quanto vive in uno stato di ansia, di incertezza, di timori.
Guarire giocando è l’obiettivo ci proponiamo nella convinzione che i bambini ricoverati meritino una migliore qualità di vita in ospedale. Lavoriamo per alleviare le sofferenze dei bambini ricoverati in ospedale attraverso la creazione di un ambiente più accogliente, trasformando un ambiente di cura in un luogo a misura di bambino, un ambiente spensierato e creativo che li aiuti a trascorrere con minor ansia e preoccupazione il tempo in ospedale attraverso le attività dei Clown Dottori e i laboratori di Arte Terapia.

Indietro

Cerca

Instagram

Ultimi Tweets